Trapani, ripartono le iniziative e i corsi al “Nuara”

Prende il via la nuova stagione di eventi, laboratori, degustazioni al centro di cultura gastronomica “Nuara-Cook Sicily”, in via Bastioni 2 a Trapani.[su_spacer]

Sono cinque gli appuntamenti che caratterizzeranno il mese di gennaio: oggi alle 18 si comincia con la seconda edizione di “Eatbook, di cibo e di libri”, la rassegna cultural – gastronomica che ospiterà scrittori, giornalisti, esperti e appassionati di cucina e buona tavola. A confrontarsi con il giornalista Giacomo Pilati sarà la scrittrice e autrice televisiva Catena Fiorello che presenterà il suo ultimo libro “Dacci oggi il nostro pane quotidiano” (Rizzoli).Domenica 17, per la sezione “le cucine degli altri” è in programma un incontro sulla cucina Giapponese, a cura di Reiko Sato. L’affascinante cultura nipponica sarà infatti protagonista di un cooking show e di una degustazione guidata. Quello del 24 gennaio sarà un incontro da non perdere per gli amanti della gastronomia trapanese: il Cùscusu, sarà il tema di un corso partecipativo con degustazione, in cui si potranno approfondire aneddoti e storie legate a questo piatto unico della cucina locale. Il 29 gennaio, secondo appuntamento con Eatbook, che ospiterà il giornalista gastronomico Paolo Marchi, che per l’occasione presenterà il suo nuovo libro “XXL – 50 piatti che hanno allargato la mia vita” (Mondadori).[su_spacer]

Il “Ritunno salato” sarà invece al centro dell’incontro in programma il 31 gennaio, un vero e proprio viaggio nella tradizione gastronomica trapanese per la sezione “incontri di conservatoria”.[su_spacer]

Il Cooking show e il laboratorio con degustazione guidata sarà curato da Natale Amoroso del ristorante “Ittiturismo la tramontana” e del dottor Giuseppe Barbera per gli aspetti tecnico scientifici.[su_spacer]

Il centro di cultura gastronomica Nuara-Cook Sicily, promosso dall’Associazione Culturale Trapani Welcome, comprende una scuola di cucina con lezioni pratiche e stages a contatto diretto con le produzioni locali; un’attività di conservatoria e di recupero di tecniche e tradizioni; corsi di educazione alimentare per bambini e ragazzi; eventi enogastronomici e culturali con l’obiettivo di far conoscere il ricco patrimonio di tecniche, conoscenze e abilità artigianali che la Sicilia, e in particolare il territorio di Trapani possiede. Per informazioni e per iscriversi ai corsi è possibile chiamare il numero 3402427212 oppure consultare il sito www.cooksicily.it.

 

Previous Post
Next Post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *