La beneficenza è innanzitutto una questione di cuore, e lo sa bene l’associazione “Custonaci è turismo”, che nella giornata di oggi ha consegnato all’Istituto Comprensivo “Lombardo Radice – Fermi” di Custonaci un defibrillatore automatico, unico strumento, a oggi, in grado di far ripartire un cuore che improvvisamente si ferma.[su_spacer]

Da oggi, quindi, il fondamentale strumento salvavita (che nel periodo estivo era stato collocato nella struttura balneare del Lido Baia Cornino), è posto nella scuola, la quale, avendo a disposizione personale dotato di BLSD, potrà tempestivamente renderlo disponibile nel caso in cui sarà necessario.[su_spacer]

Un gesto nobile da parte dell’Associazione, che ha deciso di collocare il defibrillatore in un luogo pubblico,  affinché possa usufruirne tutta la cittadinanza custonacese, oltre che chiunque, nei pressi, ne abbia necessità.[su_spacer]

Lo strumento era stato acquistato grazie ai proventi della manifestazione ideata dall’associazione a scopo benefico  “do.re.mi. fa. sol. la.si.do” (DOnare REspiri MIgliori, FAntastici, SOLtanto, LAddove SI DOna), realizzata con uno spettacolo musicale e un’area degustazione curata dagli associati, il 14 luglio 2014, in piazza riviera a Cornino.[su_spacer]

L’”associazione Custonaci è turismo” ha raggiunto quindi l’obiettivo che si era preposta, e il presidente Alberto Augugliaro si dice soddisfatto, non solo per l’attività di promozione turistica del territorio che sta tuttora svolgendo l’associazione,  ma soprattutto per aver trasformato un gesto di generosità in un concreto gesto vitale.

Leave a Reply

Your email address will not be published.