Circa 1.500 chili di prodotti ittici sono stati sequestrati dal personale militare della Sezione Polizia Marittima e Difesa Costiera della Capitaneria di Porto di Trapani in 3 depositi di prodotti ittici congelati nel Comune di Mazara del Vallo. Oltre al sequestro sono state elevate multe per un importo complessivo di 6 mila euro. La merce, infatti, risultava priva della necessaria rintracciabilità, all’interno di depositi dediti alla lavorazione e vendita dei prodotti, in spregio alle norme comunitarie e nazionali che disciplinano la materia.[su_spacer]

L’operazione rientra nell’ambito di una serie di controlli, operati dal personale della Capitaneria di Porto di Trapani, volti a reprimere gli illeciti connessi alle norme sulla commercializzazione e detenzione di prodotti,  con particolare attenzione ai prodotti alimentari appartenenti alla filiera ittica, allo scopo di tutelare, in primis, la salute dei consumatori e garantire il corretto rispetto delle normative nazionali e comunitarie in materia rintracciabilità dei prodotti alimentari.

 

Leave a Reply

Your email address will not be published.