Sicurezza a Trapani: Controlli integrati del territorio, il Comandante della Polizia Municipale dà il suo ok

 

Continuano a giungere quotidianamente segnali di preoccupazione da parte degli esercenti e chi vive ogni giorno a contatto con la gente lo sa bene. Cittadini e commercianti che, nonostante l’escalation di furti, anche tentati, e rapine, continuano ad affidarsi alle Istituzioni per chiedere maggiore attività di controllo preventiva per le strade, in particolare nelle ore serali e notturne. Da qui l’azione dell’associazione Co.Di.Ci. – Centro per i Diritti del Cittadino, da sempre sensibile ai temi della sicurezza e della legalità che, facendo da tramite tra la cittadinanza e le Autorità, cerca di proporre qualche soluzione da mettere in campo, partendo dalle risorse e mezzi che ci sono a disposizione.[su_spacer]

“Non voglio e non posso entrare nel merito dell’organizzazione della sicurezza, compito questo che spetta unicamente al sig. Questore, ben comprendendo il lavoro che comunque viene profuso sul territorio-, commenta l’Avv. Vincenzo  Maltese-. Tuttavia per coloro che ci chiedono una mano, abbiamo il dovere di provare a proporre qualche soluzione, seppur un via sperimentale. Per questo, nell’ambito delle operazioni dei controlli integrati del territorio, tra le varie Forze dell’Ordine (Polizia, Carabinieri, Municipale e Guardia di Finanza) chiediamo se queste possano essere svolte nelle ore serali e notturne, dividendo per settori di competenza il territorio,  in maniera tale da far da deterrente alla commissione di reati”.[su_spacer]

Tale proposta, rivolta al Prefetto, al Questore, al Comandante dei Carabinieri e Guardia di Finanza, al Comandante della Polizia Municipale, e per conoscenza al Procuratore della Repubblica di Trapani, ha già avuto il consenso e la condivisione da parte del Comandante della Polizia Municipale, Dott. Biagio De Lio, il quale, nel corso del suo incarico, per quanto concerne la viabilità, si è sempre adoperato per alleggerire l’attività di prevenzione e controllo del territorio, svolto dalla Volante, intervenendo nell’ultimo anno in 627 incidenti stradali di cui 2 mortali. “Apprezzo e ritengo opportune le iniziative sul tema proposte dall’Associazione Co.Di.Ci.e dall’Avv. Vincenzo Maltese,  – commenta il Comandante Biagio De Lio – e per quanto concerne i controlli integrati, ritengo di poter mettere a disposizione i miei uomini nelle ore diurne e serali fino alle ore 21.00.[su_spacer]

Adesso si attende che tale opzione venga almeno discussa in sede di Comitato Ordine Pubblico e Sicurezza in Prefettura.

Previous Post
Next Post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *