Trapani: piccolo peschereccio si ribalta, un disperso

Intorno alle ore 20.15 di questa sera, un piccolo peschereccio con a bordo tre giovani trapanesi si è ribaltato nel tratto di mare compreso tra la Colombaia e il Lazzaretto. Secondo le informazioni in nostro possesso, i tre giovani sarebbero stati sbalzati in mare per cause ancora da chiarire. Due di loro avrebbero ricevuto i soccorsi da parte dell’equipaggio di un aliscafo dell’Ustica Lines, partito da Favignana alle 20.10 e diretto a Trapani che, nel corso della propria tratta, avrebbe notato il peschereccio e calato una scialuppa intorno alle 20.40. Allo stato attuale, uno dei tre giovani sarebbe disperso. In questo momento sarebbero in corso le operazioni di ricerca.[su_spacer]
AGGIORNAMENTO ORE 23.59: L’imbarcazione sulla quale si trovavano i tre ragazzi sarebbe una barca in vetro resina di 4,5 m. Con molta probabilità il mezzo si è ribaltato a causa delle condizioni proibitive del mare. Il nucleo Sommozzatori del Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco sta per raggiungere il punto in cui si è ribaltato il natante, per avviare le ricerche del giovane disperso.  [su_spacer]
AGGIORNAMENTO ORE 00:32- 27/02/2016: Emergono nuove informazioni sul recupero di due dei tre giovani che occupavano l’imbarcazione. Subito dopo il ribaltamento del mezzo, i due hanno raggiunto a nuoto la Colombaia ed hanno iniziato a fischiare nel tentativo di farsi notare. Udendo i fischi, alcuni pescatori hanno allertato la Polizia. Uno dei ragazzi è stato trasportato al Pronto soccorso del Sant’Antonio Abate, l’altro invece si è recato presso la Capitaneria di porto per fornire dettagli utili. Ricordiamo che sono attualmente in corso le ricerche del terzo giovane a bordo dell’imbarcazione. In questo momento un elicottero sta sorvolando la zona.[su_spacer]

Al momento le informazioni in nostro possesso sono frammentarie. Seguiranno aggiornamenti.[su_spacer]
Previous Post
Next Post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *