Trapani, entro il 10 marzo le domande per l’incarico di scrutatore del Referendum del 17 aprile

Attraverso una nota, il Sindaco di Trapani Vito Damiano rende noto che, per la consultazione referendaria del 17 aprile 2016 la Commissione Elettorale Comunale per la nomina degli scrutatori intende procedere al sorteggio tra coloro che risponderanno al presente avviso compilando apposita domanda di disponibilità, come da modello allegato.
Pertanto saranno sorteggiati esclusivamente coloro che alla data di presentazione della domanda si trovino nelle seguenti condizioni, che costituiscono titolo di ammissibilità:[su_spacer]

  1. Iscritto nell’Albo degli Scrutatori del Comune di Trapani*;
  2. Inoccupato in regola con la dichiarazione di disponibilità al lavoro, presentata presso il Centro Territoriale per l’Impiego di Trapani;
  3. Pensionato sociale, titolare di Assegno Sociale.[su_spacer]

Coloro che si trovano in una delle precedenti condizioni, alla data di presentazione della domanda, e sono disponibili a svolgere il servizio di scrutatore, in occasione della consultazione referendaria che avrà luogo domenica 17 aprile 2016, sono invitati a comunicare la propria disponibilità all’ufficio Elettorale, entro il 10 marzo 2016, a mezzo posta elettronica al seguente indirizzo elettorale@comune.trapani.it o a mezzo fax 0923-590518, presentando l’apposita domanda direttamente all’Ufficio Protocollo di Piazza Vittorio Veneto n.1, o presso gli uffici di piano terra dei Servizi Demografici di Largo San Francesco di Paola n.10.[su_spacer]

Alla domanda dovrà essere allegata copia fotostatica di un valido documento di riconoscimento, pena l’ esclusione. La Domanda potrà essere scaricata o ritirata presso gli uffici sopra indicati. Per eventuali informazioni rivolgersi, anche telefonicamente ai seguenti recapiti telefonici 0923-590 521/522/523/383.[su_spacer]

QUI il modello di domanda.

Previous Post
Next Post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *