Si é tenuta la scorsa domenica 6 marzo l’assemblea annuale dei soci del Movimento CIVES. Alla presenza del direttivo e del Segretario Piero Spina, che ha nominato nuovo vicesegretario il già sindaco Bruna Arceri, i soci, nel corso di un animato dibattito moderato dalla stessa Arceri, con il supporto del Sindaco dott. Massimiliano Gervasi (che ha curato la verbalizzazione), hanno proceduto in prima battuta ad eleggere, con voto unanime, il nuovo Presidente del Movimento. L’assemblea ha designato per il delicato ruolo l’avv. Salvatore Galluffo che, visibilmente emozionato, ha accettato l’incarico ed esplicato le linee guida che caratterizzeranno il suo mandato e l`attività tutta del Movimento.[su_spacer]

Sono seguite, quindi, le nomine – anch’esse all’unanimità dei soci presenti – dei due nuovi sindaci (che vanno così a integrare la composizione del direttivo), l’avv. Massimiliano Frazzitta e l’ing. Pierluigi La Via. I due nuovi membri del direttivo, dopo le presentazioni di rito, hanno illustrato brevemente le loro competenze ed i loro progetti.[su_spacer]

Dopo vari interventi di alcuni dei soci presenti, hanno preso la parola il tesoriere Nicolò Rallo, il vicesegretario avv. Armando Stinco e l’altro sindaco di CIVES, il consigliere Comunale di Erice Giuseppe Spagnolo. Il tesoriere Rallo ha sottoposto all’assemblea la necessità del Movimento di schierarsi in vista dell`ormai prossimo referendum abrogativo sulle c.d. “trivelle”; l’assemblea ha deliberato lo schieramento per il c.d. “comitato per il sí” ed il direttivo porrà in essere quanto necessario per sostenere la decisione assunta, anche con l’adesione al relativo Comitato Referendario Provinciale e agli altri comitati comunali.[su_spacer]

L’avv. Stinco ha poi illustrato gli obbiettivi raggiunti e gli sviluppi in itinere del progetto “Cinetica” ed il consigliere Spagnolo ha ripercorso le vicende politiche dell`ultimo semestre difendendo le scelte del movimento e perorandone l`opportunità e la conducenza rispetto agli obbiettivi del Movimento. Ha concluso i lavori il segretario avv. Piero Spina elencando la sua relazione annuale. L’attuale assessore al bilancio del Comune di Trapani ha ripercorso le attività del movimento nell`ultimo anno, elencando i progetti realizzati, quelli presentati e quelli in fase di progettazione.[su_spacer]

Largo spazio é stato dedicato alle attività svolte successivamente all’assunzione della carica assessoriale nonché a quelle che, grazie alle professionalità presenti fra i soci del movimento e alla contemporanea presenza in giunta, potranno essere sostenute e realizzate. In chiusura, il richiamo all’attività politica del movimento, alla necessità del dialogo con le forze politiche ed i movimenti attivi sul territorio, anche e soprattutto in vista delle elezioni amministrative del 2017. Ricordato infine che gli obbiettivi prefissati alla fine dell`assemblea dei soci del 2015 sono stati tutti sostanzialmente raggiunti ed illustrate le linee programmatiche del 2016, il segretario Spina ha salutato i numerosi soci intervenuti.

Leave a Reply

Your email address will not be published.