Il Presidente della Camera di Commercio Pino Pace ha convocato per il giorno 16 marzo 2016 alle ore 11.00 i 24 sindaci firmatari dell’accordo di co-marketing presso la Camera di Commercio di Trapani, per una seduta aperta.  Le Associazioni “Progetto per Trapani – Uniti per la Sicilia” e Co.Di.Ci. – Centro per i diritti del Cittadino, presenzieranno con propri rappresentanti.[su_spacer]

“Ci fanno preoccupare le parole di Pino Pace, visibilmente impensierito per le sorti dell’aeroporto, nel caso in cui gli impegni non dovessero essere rispettati da parte dei Comuni firmatari per motivi di bilancio”-, fanno sapere Stefano Farina, Presidente di Progetto per Trapani e Avv. Vincenzo Maltese, segretario dell’associazione Co.Di.Ci. Trapani-.  Inutile dire che le conseguenze sarebbero dannosissime per il nostro tessuto economico-turistico. Ad oggi risulta aver mantenuto fede agli impegni soltanto la Camera di Commercio e il Comune di Marsala, mentre chi più chi meno, quasi tutti i Comuni sono in ritardo con i versamenti delle quote 2015, mentre alcuni non hanno mai versato alcunché. Auspichiamo, concludono, che ci sia una rivisitazione dei termini dell’accordo di co-marketing con nuovi termini di scadenza, ma, si potrebbe pensare ad un coinvolgimento nella partecipazione degli operatori del settore, imprenditori ecc..ossia coloro che campano di turismo, da sottoporre poi all’approvazione di Ryanair e, al contempo, una presa di posizione forte verso gli inadempienti.[su_spacer]

Le associazioni “Progetto per Trapani e Co.Di.Ci -Centro per i Diritti del Cittadino”, nel ribadire l’importanza della seduta, auspicano la partecipazione degli operatori del settore, nonché di rappresentanti di associazioni e movimenti o semplici cittadini, cui stiano a cuore le sorti del territorio e della nostra provincia.

Leave a Reply

Your email address will not be published.