Trapani, domattina l’inaugurazione dell’ “Osteria della solidarietà”

Un altro bene confiscato alla criminalità organizzata che viene restituito alla fruizione della Città e dei suoi cittadini e visitatori.
Mercoledì 21 alle ore 11.00 infatti, si terrà l’inaugurazione dell’ “Osteria della solidarietà” progetto del Comune di Trapani realizzato in una struttura ubicata in corso Piersanti Mattarella n.31 confiscata alla criminalità organizzata.[su_spacer]

Si tratta di un progetto innovativo di grande valenza sociale che coniuga l’aspetto della legalità con quello della solidarietà nei confronti dei meno fortunati – affidato previo pubblico avviso – alla SAMAN servizi coop.sociale arl, e destinato a una funzione polivalente.[su_spacer]

In relazione alla inaugurazione della “Osteria Sociale” organizzata, sia nei modi che nei tempi, dall’Amministrazione comunale di Trapani guidata dal sindaco Vito Damiano, la “Saman Servizi Coop.Soc”, vincitrice di apposito bando pubblico di gara per la gestione della ristorazione, precisa quanto segue: “il servizio di mensa sociale, nostro malgrado, non potrà, al momento, essere avviato in considerazione della mancata individuazione nel bilancio 2015-2017 della somma prevista per l’attivazione del progetto. A tal fine si riportano alcuni passaggi della convenzione stipulata in data 29 Agosto a cui è seguita in data 14 Settembre la consegna delle chiavi dell’immobile: “…la concessione è rilasciata temporaneamente e fino alla stipula della definitiva concessione (…) con l’espresso divieto di svolgimento del servizio di ristoro finanziato con fondi comunale,(…) considerato che le somme necessarie allo svolgimento del servizio di ristoro non sono state previste nel bilancio di previsione 20015-2017 (…) ferma restando la facoltà dell’affidatario di iniziare e proseguire lo svolgimento dello stesso servizio di ristoro con esplicita espressa rinuncia al contributo previsto dal bando e a qualsiasi forma di compenso da parte di questa Amministrazione (…)”[su_spacer]

“Abbiamo avuto rassicurazione sia dal Sindaco Vito che dal segretario Generale, che il bilancio sarà discusso in aula già la prossima settimana e che è intenzione di questa Amministrazione, che ha sempre mostrato particolare sostegno al progetto dell’Osteria Sociale, giungere al più presto alla risoluzione della problematica individuando la somma necessaria consentendo dunque al progetto di essere operativo in modo strutturato. Saman Servizi Coop.Soc, si dichiara fiduciosa e certa che gli organi competenti, sapranno mettere in campo tutte le modalità e le dinamiche funzionali al superamento dell’empasse in considerazione dell’importanza e della valenza sociale del progetto”.

Previous Post
Next Post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *