Anpi Trapani: “Gli unici martiri da commemorare il 25 aprile sono i Partigiani”

Preso atto delle dichiarazioni del sindaco di Trapani circa il significato attribuito all’intitolazione,  nella data storica del 25 aprile, dello slargo esistente in via Orfane in Piazza Martiri della Libertà, l’ANPI di Trapani, pur rispettando tutte le altre vittime per la libertà, tiene a precisare che per l’Associazione Nazionale Partigiani d’Italia “gli unici Martiri riconosciuti da commemorare nella data del 25 aprile sono i Partigiani e tutti coloro che hanno scelto di sacrificare anche la loro vita per liberare l’Italia dall’oppressione nazifascista e per il raggiungimento degli alti  Valori di Libertà e Democrazia”.

L’Anpi accoglie comunque l’invito del sindaco Damiano presenzierà a detta intitolazione e ricorderà, con la deposizione della SUA corona d’alloro, le radici autentiche della nostra democrazia e del futuro: Antifascismo, Resistenza, Costituzione.

Previous Post
Next Post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *