E’ stata una decisione improvvisa quella di Michele Cavarretta, consigliere comunale a Erice, già consigliere e assessore a Trapani e anche ad Erice, di abbandonare il gruppo di Cives e dichiararsi indipendente. La sua ultima apparizione in consiglio durante il dibattito sulle modifiche alla FuniErice nella quale aveva espresso dissenso nei confronti dell’amministrazione della Sindaca Daniela Toscano. Ieri la svolta che è stata accolta molto male da Cives che ha reagito pesantemente con il suo Segretario Piero Spina. (a. v.)

“Premesso che oggi in politica  i cambi di casacca sono prassi consolidata, non posso non sottolineare l’assoluta mancanza di rispetto del consigliere Cavarretta che non più tardi di 2 giorni fa partecipava alle riunioni di CIVES e questa mattina,  assumendo le sembianze di un coniglio, è scappato a gambe levate dai canali comunicativi del movimento senza motivare, in alcun modo, una sua uscita di scena.

Figuriamoci se ci stupisca il mercimonio della politica, che fra un po’ avrà modo di palesarsi chiaramente.

Figuriamoci se non fossimo consapevoli delle insidie di un confronto politico/personale privo di contenuti e denso di interessi particolari, connotato da aspetti alquanto pittoreschi, ma qui non siamo solo fuori dai canoni del 

politically correct, siamo oltre i confini della convivenza civile.

Ringrazio Comunque il consigliere Cavarretta per l’opportunità che ci ha dato di liberare CIVES dal peso della sua inutilità politica!”