Cambio al vertice dei sette circoli di base dell’Auser, l’associazione di volontariato e di promozione sociale, impegnata nel valorizzare gli anziani e far crescere il loro ruolo attivo nella società.
Durante le assemblee congressuali, in vista del IX Congresso provinciale in programma il prossimo 24 febbraio, sono state elette le nuove cariche sociali dei circoli presenti nel territorio trapanese.
A ricoprire il ruolo di presidente del circolo di Trapani-Erice è stato eletto Giovanni Rondello. Eletti, inoltre, Pietro Di Gregorio per Valderice, Carmelo Rizzo per Marsala, Nicolò Anastasi per Petrosino, Vito Ingrasciotta per Mazara “Auser università”, Vita Chirco per Mazara “Auser volontariato” e, infine, Iolanda Rappa per Castelvetrano.
Diversi i temi affrontati nel corso delle varie assemblee: dalle attività di volontariato e promozione sociale, svolte negli ultimi quattro anni, al documento congressuale approvato lo scorso settembre dal direttivo nazionale dell’Associazione di volontariato, nata nel 1989 su proposta della Cgil e dello Spi Cgil.
“Il documento congressuale – ha detto il presidente dell’Auser provinciale Salvatore Castronovo – traccia le linee guida per le attività che dovranno essere messe in campo nei prossimi quattro anni. Si punterà, ancor di più, sulla valorizzazione del volontariato e sulla figura del volontario affinché si possa promuovere un nuovo welfare nazionale più inclusivo e capace di dare risposte alle fasce più deboli della società. Sarà, inoltre, indispensabile far sentire gli anziani parte integrante e fondamentale della società, attraverso progetti mirati alla loro valorizzazione”.

Leave a Reply

Your email address will not be published.