Riceviamo e pubblichiamo :” Si è conclusa, la scorsa domenica presso i campi del Circolo “Amici deltennis Paceco”, la quinta edizione del “Pink Lady 2021″, torneo di tennis femminile organizzato nell’ambito delle iniziative attivate sul tema dellaprevenzione e diagnosi precoce del cancro al seno.La vittoria e andata alla coppia Anna Candela – Loredana Santo che si sono imposte sulla coppia, Marilena Marino – Daniela Marino.

L’evento conclusivo, introdotto dal Presidente del Circolo “Amici del Tennis” Michele Maltese, ha visto la partecipazione dell’Assessore allo Sport del Comune di Paceco Michele Ingardia che, in un breve intervento, ha evidenziato l’importanza dell’iniziativa, plaudendo l’organizzazione per il messaggio positivo lanciato, garantendo il sostegno ad analoghe iniziative per il futuro. E’ poi intervenuto il dott. Ranieri Candura che, nella sua veste di responsabile del Centro Gestionale Screening dell’ A.S.P. di Trapani, ha avuto il compito di dare spessore medico alla manifestazione. Il dott.Candura nel suo intervento, dopo aver sottolineato la valenza dell’iniziativa, ha ribadito l’importanza di attuare un’adeguata prevenzionelegata a corretti stili di vita, spronando le dirette interessate a porsi quale parti attive in occasione delle periodiche campagne di screening attuatesulterritorio dall’A.S.P..

La  portavoce e referente territoriale dell’A.I.R.C.(Associazione Italiana per la Ricerca sul Cancro) Daniela Ardagna facendo proprio il messaggio legato all’evento ha anche colto l’occasione per evidenziare gli enormi passi avanti fatti nel campo della ricerca.

È toccato poi a Daniela Marino, ideatrice e motore (in campo e fuori) dell’evento, intervenire per i ringraziamenti finali che sono andati al Circolo ospitante ed a tutte le persone che hanno contribuito al buon esito della manifestazione che, giunta alla quinta edizione, ha avuto il merito dicoinvolgere fin dal 2016 Istituzioni, Enti, Associazioni locali e nazionali nonche’ personalita’del settore sanitario; tutte componenti hannoimpreziosito il viaggio del progetto “Pink Lady” dandone spessore, credibilita’, valore e che, nel suo piccolo, ha saputo sviluppare il proprio ruolo di concreta persuasione alla prevenzione.

L’appuntamento è all’anno prossimo per la sesta edizione del “Pink Lady”. E non dimenticate, #La_prevenzione_non_è_un_gioco”.