Anche quest’anno il Flag Trapanese sarà presente alla XXIV Edizione del Cous Cous Fest di San Vito Lo Capo, in programma dal 17 al 26 Settembre, per promuovere gli “Itinerari del Gusto” e per discutere delle prospettive di sviluppo del territorio.

Nell’ambito del calendario dei talk del Cous Cous Fest, la Fondazione “Torri e Tonnare del Litorale Trapanese” organizza un convegno dal titolo “Dagli itinerari del gusto ai contratti di costa”, che si terrà Mercoledì 22/09, alle ore 20:00, nella suggestiva cornice del palco del giardino del Santuario (Piazza Santuario). 

Verranno trattate ed approfondite le tematiche connesse con la programmazione ed attuazione dello strumento del “Contratto di Costa”, quale strumento di programmazione negoziata in grado di pianificare una strategia per la gestione integrata e la valorizzazione delle risorse territoriali connesse all’area costiera. 

Seguirà la presentazione del progetto “Itinerari del gusto”, intervento in attuazione nell’ambito del Piano di Azione del Flag Trapanese, con cui si stanno implementando dei circuiti turistici che mettono a sistema le bellezze del patrimonio artistico-culturale con le eccellenze enogastronomiche locali. 

L’evento rappresenterà un importante momento di approfondimento e confronto sull’importanza di un approccio integrato, sistemico ed interdisciplinare, per la valorizzazione del nostro territorio.

Interverranno: 
– Giuseppe PERAINO, Sindaco di San Vito lo Capo;
– Toni SCILLA, Assessore Regionale dell’agricoltura, dello sviluppo rurale e della pesca mediterranea;
– Salvatore CORDARO, Assessore Regionale del territorio e dell’ambiente;
– Andreana PATTI, presidente della Fondazione Torri e Tonnare del litorale Trapanese;
– Alessandra GANDINI, ceo di Italia Gastronomica Srl;
– Paolo SALERNO, Presidente Ass. Trapani Welcome;
– Filippo QUEIROLO, presidente Comitato Promotore della Fondazione Da Vinci.

A margine dell’evento è in programma un cooking show con protagonista un piatto a base di pescato locale, successivamente offerto in degustazione agli intervenuti.

La S.V. è invitata a partecipare.