Oggi, lunedì 10 agosto 2020, la locale Corporazione dei Piloti dei Porti di Trapani e Marsala si appresta ad espletare un altro delicato servizio di pilotaggio sull’unità GNV AZZURRA, noleggiata dallo Stato italiano per la quarantena dei migranti.

A bordo attualmente si trovano circa 700 immigrati, giunti nei giorni scorsi sulle coste siciliane.
Nonostante le difficoltà del periodo, causate dall’epidemia di COVID-19 che ha colpito duramente il nostro Paese ed in particolare il comparto marittimo, diminuendo notevolmente il traffico portuale, la locale Corporazione ha continuato ad espletare il proprio servizio per il bene della comunità di cui fa parte, ponendo in essere tutte le precauzioni per evitare qualsiasi forma di contagio e contribuendo nel suo piccolo a non fermare l’economia della realtà a cui appartiene.


La Corporazione è formata da tre piloti: il Capo Pilota C.L.C. FIGLIOMENI Laureato, il pilota C.L.C. MANZO Giuseppe ed il pilota C.L.C. FICARA Alessandro. Dei tre, a salire a bordo della nave, dotato dei necessari dispositivi di protezione, sarà il C.L.C. MANZO.

Leave a Reply

Your email address will not be published.