Damiano stacca la “Spina”

Piero Spina, esponente di punta del movimento Cives, da oggi non è più l’assessore al Bilancio del Comune di Trapani. Pare che l’artefice principale di questa scelta sia stato il sindaco Damiano in persona. Scelta certamente difficilmente preventivabile in virtù soprattutto del particolare momento che l’amministrazione si troverà ad affrontare. C’è infatti un accesissimo dibattito sul piano triennale delle opere pubbliche (che verrà ritrattato in aula consiliare lunedì) nonchè devono ancora essere approvati il bilancio consuntivo 2015 ed il bilancio di previsione 2016. Si apre senza ombra di dubbio una fase nuova nella politica trapanese poichè, di certo, il posto in giunta dovrà in qualche modo essere occupato al più presto. Quali siano i motivi che hanno portato a questa bocciatura imprevista dell’assessore Spina non è dato sapersi. Il Movimento Cives, però, per provare a far luce a questa vicenda, ha indetto una conferenza stampa che si terrà lunedì 18 luglio alle 17:00 presso i locali di via Vecchia Martogna 14.

Previous Post
Next Post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *