L’aeroporto civile «Vincenzo Florio» di Trapani Birgi rimarrà chiuso per lavori straordinari sulla pista dal 6 novembre al 11 dicembre.

La ripresa della normale attività è prevista per Lunedì 11 salvo complicazioni. Dal primo novembre è entrato in vigore il programma invernale della compagnai irlandese. Ryanair ha eseguito tagli sui voli del 60% rispetto allo stesso periodo dello scorso anno.

Non è ancora chiaro il futuro dell’aeroporto, ne cosa intenderà fare la compagnia irlandese, l’unica certezza è che ad oggi solo 13 comuni su 24, per una somma complessiva di circa 4.648.200 euro, si sono impegnati a  sottoscrivere il nuovo contratto di comarketing finalizzato a garantire la continuità dell’operatività dell’aeroporto di Trapani Birgi. Tra questi non è presente il comune di Trapani, in quanto il commissario straordinario ha deciso di non aderire (Vedi Lettera).

Leave a Reply

Your email address will not be published.