Domenica 10 aprile “Compositori italiani di oggi” Antologia di arie d’opera e da camera

Sonia FortunatoLa 63a Stagione Concertistica degli Amici della Musica di Trapani ospiterà un altro evento “Compositori italiani di oggi”;  domenica 10 aprile, alle ore 21.00, negli spazi della Chiesa di Sant’Alberto una serata di introduzione all’ascolto che avrà come protagonista la vocalità; Antonio Fortunato accompagnerà al pianoforte il mezzosoprano Sonia Fortunato. Padre e figlia per un concerto che propone un’ antologia di brani di compositori italiani di oggi, un’antologia di arie d’opera e da camera di Antonio Fortunato.[su_spacer]

Antonio Fortunato pianista, didatta e compositore. Studia organo e composizione organistica ed intraprende l’attività pianistica suonando per conto di Enti e Associazioni Concertistiche.[su_spacer]

Dal 1974 è docente di ruolo di Pianoforte Principale al Conservatorio “Vincenzo B ellini” di Palermo.[su_spacer]

In qualità di compositore, Antonio Fortunato, infatti, ha perseguito una propria via alla composizione che si avvale di suggestioni mistiche e di una continua sperimentazione di stili. La sua produzione spazia dalla musica da camera a quella organistica, pianistica, operistica, sinfonica, sacra, didattica e musica di scena.[su_spacer]

Composizioni di Antonio Fortunato sono state  eseguite da numerose orchestre e da musicisti.[su_spacer]

La sua è un’arte fatta di ricerca interiore, di anelito verso altre realtà; arte che non si limita a speculazioni di ordine sintattico-musicale, ma che tende verso orizzonti infinitamente più vasti: quelli della spiritualità.[su_spacer]

Sonia Fortunato, laureata all’ Accademia Di  Belle arti  di Brera, diplomata in canto. Nel 2000 inizia la sua attività concertistica e teatrale ed  ha debuttato in numerosi ruoli lirici.[su_spacer]

 

Il concerto fa parte della 63ª Stagione Concertistica 2016 organizzata dall’Associazione “Amici della Musica” di Trapani con il contributo del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo e della Regione Siciliana – Assessorato Regionale del Turismo, dello Sport e dello Spettacolo e con la collaborazione della Fondazione Pasqua 2000, dell’Ente Luglio Musicale Trapanese – Teatro di Tradizione, del Conservatorio “A. Scontrino” di Trapani, del Goethe Institut e dell’Istituto di Cultura Italo Tedesco – Trapani.[su_spacer]

 

I biglietti potranno essere acquistati presso la sede dell’evento; intero euro 7,00, ridotto euro 5,00 (studenti fino a 24 anni, Soci Fondazione Pasqua 2000 per l’anno 2016).

.

Previous Post
Next Post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *