Erice, Luigi Nacci propone la sua candidatura a sindaco

Si è tenuta venerdì scorso, nei locali della Segreteria Provinciale del PSI, una riunione congiunta della segreteria e del gruppo consiliare di Erice per fare il punto sulla situazione politica ad Erice. La riunione si è aperta con la relazione della segretaria Giusy Miceli, che ha esaminato l’attuale contesto politico con particolare riferimento ai rapporti all’interno del centro sinistra. La dirigenza del partito, ribadendo la propria disponibilità a lavorare per una coalizione imperniata sull’alleanza fra il PSI e il Pd aperta al contributo dei movimenti riconducibili al perimetro del centro sinistra, conferma che, in assenza di un accordo politico, le primarie di coalizione sono un valido strumento democratico per la scelta del candidato sindaco. Nel corso del dibattito sull’argomento, il consigliere Luigi Nacci ha dichiarato la sua disponibilità ad offrire, in rappresentanza del PSI, la propria candidatura alla carica di primo cittadino del comune Erice. Si dà mandato dunque alla segreteria di lavorare alle liste ed al programma e di verificare con il PD se ci sono le condizioni per intraprendere un percorso politico comune in vista delle amministrative del 2017.

Previous Post
Next Post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *