Il CSI insieme alla Probike Erice, la Trapani bike e con il patrocinio del Comune di Erice ha organizzato la manifestazione ciclistica per mountain bike denominata “100 km a coppie” che avrà luogo domenica 6 maggio.

La manifestazione ciclistica, che festeggerà il V trofeo, ha registrato l’iscrizione di 200 coppie, provenienti da squadre ciclistiche di tutta la Regione Sicilia. La gara é una “cronometro a coppia”, partirà dal Centro Polifunzionale, sito in via Salemi, ed attraverserà diversi comuni della provincia di Trapani: Erice, Borgo Fazio, Montagna Grande, Buseto Palizzolo, Custonaci. L’arrivo è previsto presso lo stabilimento dell’azienda Nino Castiglione – ex Tonnara di San Cusumano – dove avverrà la premiazione. I ciclisti dovranno affrontare un percorso “misto” ovvero caratterizzato da tratti asfaltati ed insidiose vie sterrate.

Alla manifestazione ha aderito anche la Cooperativa Sociale Badia Grande: due richiedenti asilo, ospiti dello SPRAR di Trapani, tesserati dalla Probike Erice, parteciperanno alla gara e 20 tra i rifugiati degli SPRAR di Trapani e Valderice parteciperanno attivamente alla gestione della manifestazione, affiancando i volontari della Protezione Civile.

La manifestazione intende, infatti, diffondere anche l’idea dello sport e del ciclismo come validi strumenti di tutela dei valori fondamentali della persona, necessari nella costruzione di una sana “cultura della convivenza” e del “rispetto degli altri”, tenendo conto dei limiti che dovrebbero essere alla base di ogni civiltà: lo sport come strumento per l’integrazione.

Leave a Reply

Your email address will not be published.