La Palomar ringrazia la Città di Trapani per il supporto ricevuto durante le riprese del film “Il Commissario Maltese”

Dopo 12 splendide settimane di riprese nella provincia di Trapani, la casa di produzione Palomar, sente il dovere di ringraziare il Comune, il Sindaco, la cittadinanza per l’accoglienza, il calore, l’impegno, la professionalità ed il supporto ricevuto.[su_spacer]
Terminano infatti oggi le riprese “siciliane” della serie tv MALTESE diretta da Gianluca Maria Tavarelli, con Kim Rossi Stuart e fra gli interpreti principali Francesco Scianna, Rike Shmidt e Valerla Solarino, coprodotta da PALOMAR e RAIFICTION con ZDF Enterprises.
Il produttore Carlo Degli Esposti, il regista, gli attori e tutta la troupe, ancora incantati dall’incredibile scenario trapanese, hanno trovato le condizioni ideali per svolgere al meglio il loro lavoro. L’impegno del Comune, la cordialità della popolazione sono stati sicuramente un supporto fondante per poter realizzare le riprese.[su_spacer]
La serie (le cui riprese continueranno nelle prossime settimane a Roma per poi trasferirsi in Canada) sarà uno dei prodotti di punta della prossima primavera che vedremo in prima serata su RAI 1.[su_spacer]
“Ho espresso il ringraziamento della Città al personale della Palomar – ha dichiarato il Sindaco – per il contributo offerto in termini occupazionali e per la permanenza di tre mesi sul territorio che si è tradotto in incremento di ricchezza per la cittadinanza.
Ma, soprattutto, sarà la diffusione delle immagini della nostra Città e del nostro territorio sul canale televisivo nazionale il vero strumento di promozione turistica e l’ulteriore arricchimento e sviluppo”.

Previous Post
Next Post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *