Allegrini e Saman insieme per raccontare la storia di un territorio dal potenziale unico, di un olio D.O.P. delle Valli Trapanesi e della voglia di rivalsa di una comunità. Allegrini e Saman si uniscono in un progetto comune: la produzione e la commercializzazione di un olio D.O.P. delle Valli Trapanesi di grande qualità, emblematicamente chiamato Olio di Casa Nostra. La partenership è stata presentata ufficialmente in occasione dell’apertura della 50° edizione del Vinitaly il Salone internazionale dei vini e distillati che si svolge in questi giorni a Verona.[su_spacer]

OLIO DI CASA NOSTRA è il primo olio ottenuto con olive coltivate e raccolte dai ragazzi della comunità, fondata da Mauro Rostagno, nei terreni sottratti alla mafia e assegnati a Saman. Si tratta di un prodotto, in grado di raccontare una storia nata in Sicilia, dall’alto contenuto etico, simbolo di crescita e rinascita. Saman, come è noto a tutti, è un’associazione no profit, che per ciò che concerne l’attività agricola non riceve finanziamenti pubblici e che, nell’intento di rivalorizzare il territorio siciliano e di supportare l’inserimento lavorativo di giovani con esistenze complicate, gestisce terreni confiscati e sequestrati alla Mafia. “Per il no profit, la sfida per il futuro sarà quella di produrre qualità, così da poter finanziare in maniera innovativa l’attività sociale. Il rischio d’impresa diventa sfida e parametro di valutazione.” – sostiene Achille Saletti, Presidente del Gruppo Saman. [su_spacer]

Allegrini, Azienda leader della Valpolicella Classica, con insediamenti in Toscana, ormai celebre a livello internazionale, si è dimostrata sensibile al richiamo, ricercando una collaborazione e sposando la mission perseguita da Saman. Sono tanti infatti i punti di contatto: dal rispetto del territorio, alla voglia di valorizzare i veri patrimoni del Made in Italy, fino al desiderio di voler essere supporto all’espansione di Olio di Casa Nostra sui mercati internazionali. Secondo Marilisa Allegrini, per le Aziende che hanno raggiunto una certa struttura ed una buona solidità, è infatti un dovere morale sostenere progetti rivolti al sociale, ma in grado anche di affermarsi per la serietà ed il valore che sanno esprimere.

Leave a Reply

Your email address will not be published.