Parziali: (12-14; 26-24).

Cassano Magnago: Ferrazzi 2, Montoli, Jovovic 5, Cobianchi 10, Gozzi 1, Piatti, Laita, Brogi 1, Macchi, Ponti 2, Gheller, Visentin 1, Milan G. 4, Bertolino, Milan A..

Allenatore: Salvatore Onelli.

Ac Life Style Erice: Colombo 5, Yudica 3, Coppola 6, Losio 1, Cozzi 2, Brkic, Ravasz 3, Podariu, Priolo, Felet, Satta, Benincasa 1, Gorbatsjova 3.

Allenatore: Fernando Gonzalez Gutierrez.

Arbitri: Roberto Zancanella e Daniele Testa.

CASSANO MAGNAGO. Sconfitta esterna per l’Handball Erice che ha perso il confronto con il Cassano Magnago con il risultato finale di 26 a 24. Una partita in equilibrio per tutta la durata del match. C’è un pizzico di amarezza tra le ericine, che avevano avuto un buon impatto, portandosi avanti anche di quattro lunghezze di vantaggio. Nella seconda parte della partita, la maggiore difficoltà in fase realizzativa ha portato alla sconfitta le ragazze guidate da Fernando Gonzalez Gutierrez.

PRIMO TEMPO: Impatto della partita positivo per l’Handball Erice che trova il doppio vantaggio dopo i primi dieci minuti di gioco in equilibrio con la rete di Cozzi (11’ 5-7). Le Arpie mantengono le due reti di vantaggio con Yudica, portando il tecnico Onelli al primo time-out della partita (14’ 6-8). Ancora Yudica porta Erice sul più quattro (19’ 6-10), ma il gioco diventa più veloce, con Cassano che rientra sul meno uno (22’ 10-11). Erice però riesce a conquistare due tiri da sette metri, trasformati da Gorbatsjova, allungando nuovamente (25’ 10-13). Nel finale il contropiede di Losio chiude la prima frazione sul punteggio di 12 a 14.

SECONDO TEMPO: Nella seconda parte è l’equilibrio ad essere protagonista, con le due squadre che hanno difficoltà in fase realizzativa. Il Cassano Magnago, quindi, riesce ad agganciare la partita con la parità (11’ 15-15). Coppola e Benicasa provano a reagire, ma è Cassano Magnago a portarsi avanti (15’ 18-17). Le azioni confuse portano al time-out di Onelli (18’ 19-18). Un minuto di sospensione che dà frutti ai padroni di casa che allungano sul più tre (23’ 21-18), con coach Gonzalez Gutierrez costretto al time-out. È Antonella Coppola l’ultima a mollare, riportando Erice sul meno due a tre minuti dalla fine del gioco. Nel finale, però, l’Handball Erice non riesce a riavvicinarsi, perdendo l’incontro con il risultato di 26 a 24.