In città come Trapani ed Erice dove l’attività turistica negli ultimi anni è cresciuta esponenzialmente nonostante la completa assenza di politiche pubbliche a sostegno di questo settore, l’attenzione va rivolta al migliore utilizzo delle infrastrutture disponibili, messe al servizio del progetto di crescita complessiva delle città di Trapani ed Erice, guardando con maggiore consapevolezza alle potenzialità delle bellezze paesaggistiche ed architettoniche dei luoghi, dal borgo medievale di Erice alle Saline.

In questi giorni il Movimento 5 Stelle Trapani e Erice si confronterà su idee e pensieri di un turismo strutturato, un turismo culturale valorizzando allo stesso tempo le risorse ambientali di questa perla del Mediterraneo. I candidati sindaci Maurizio Oddo e Marcello Maltese incontreranno questo pomeriggio, presso la sede di Corso Mattarella, alcune associazioni di categoria, per un confronto aperto che si concluderà poi con un convegno sabato alle 18,30 alla Stazione di Trapani. 

Il turismo a Trapani ed Erice deve essere il motore di un nuovo modello di crescita incentrato sulla coesione sociale e sullo sviluppo territoriale, un settore nel quale si deve innovare e investire con capacità e lungimiranza come unica possibilità per la creazione di nuovi posti di lavoro e di produttore di ricchezza.

Leave a Reply

Your email address will not be published.