“Non è tutto oro quel che luccica”, dicono i saggi. In effetti, guardandoci intorno nella realtà quotidiana, o ascoltando quelle che sono le cronache riportate in televisione o sui giornali ci rendiamo conto che spesso, dietro rapporti apparentemente perfetti, si nascondono verità impensabili, pericoli inaspettati e soggetti dalla doppia personalità. Essere attenti, tutelarsi è una forma di rispetto verso se stessi e verso le persone che amiamo o con cui, per qualsiasi motivo, intrecciamo delle relazioni di una certa durata.

Basta veramente poco a volte per prevenire situazioni che ad un certo punto non possono più essere evitate: la tecnologia di oggi, se ci ha messo a disposizione i mezzi più vari per ampliare i nostri orizzonti, le nostre conoscenze e le forme di guadagno, ci ha anche forniti di strumenti che aiutano a esercitare una qualche forma di controllo su quanto avviene per mezzo di un semplice telefono cellulare. Ed è proprio attraverso il telefonino che passa tutta la nostra vita: avere la impossibilità di controllare cioè anche avviene sembra un potere che non è concesso alle persone comuni, che non appartengano ai servizi investigativi o alle forze dell’ordine ma non è così ormai!

Per avere delle informazioni chiare, precise e date da chi è competente in materia, basta andare sul sito topcellularispia.com e vi renderete conto immediatamente del mondo che si apre attorno a voi: ogni dubbio viene meno, nuove certezze vengono acquisite, si guadagna sicurezza nel comportamento con gli altri e nel rapporto con se stessi.

Sherlock Holmes in versione tecnologica!

Con pochi Euro oggi è veramente possibile acquistare molto più di un’App: sulla bilancia in realtà c’è altro, ci sono la nostra tranquillità la nostra sicurezza che non hanno prezzo. Basti pensare al servizio di localizzazione: un figlio che non risponde alle nostre telefonate il sabato sera e che non precisa dove trascorrerà la serata con gli amici; un marito che spesso torna a casa tardi perché si ferma al lavoro per gli straordinari; una moglie troppo assente da casa per le sue abitudini; un dipendente che sì dà stranamente malato proprio quando il carico di lavoro aumenta o ci sono le ferie vicine. Per porre fine a notti tormentate dai dubbi e dalle incertezze che a volte possono rovinare i rapporti tra persone e incidere sulla nostra serenità, basta poco.

Poter leggere i messaggi inviati e ricevuti tramite Facebook o Whatsapp permette di spazzare via ogni tipo di incertezza: a volte quello che ci viene riferito non sempre corrisponde a verità o è esatto; altre volte è proprio la persona che ci riferisce determinate informazioni a non essere del tutto sincera e coerente. Non si può vivere con i “se” e con delle ipotesi quando basta poco per avere sicurezza. La facilità con cui questi software possono essere utilizzati è un altro valido motivo per non perdere altro tempo e iniziare a far chiarezza nella nostra vita, una volta per tutte.

Leave a Reply

Your email address will not be published.