“È la prima vetrina delle produzioni dei soci e sarà il simbolo del rilancio post pandemia” così definisce l’ENOTECA DI ERICE Salvino Craparotta presidente della Strada del Vino Erice DOC.

 L’ENOTECA DI ERICE, che trova sede ad Erice in via Conte Agostino Pepoli 11, sarà inaugurata giovedi 17 giugno alle ore 18,30, “uno spazio che, oltre a rappresentare tutti i soci, diverrà un centro di iniziativa enogastronomica e culturale – prosegue Craparotta – secondo il progetto con il quale l’Associazione si è vista aggiudicatrice dello spazio. È anche il primo passo verso un ampliamento dell’Associazione aperta all’adesione dei produttori del territorio che, grazie alla sinergia tra Enti Locali, Istituti Scolastici, troveranno le condizioni per condividere lo sviluppo della propria azienda e del territorio in cui opera la Strada Del Vino Erice DOC.” Giovedi 17 dalle 18,30 il via alle attività che, per la giornata, prevede dopo il saluto del Presidente e delle Autorità, una degustazione dei vini prodotti dalle cantine socie (Firriato, Retablo, Terre di Giafar, Avanti, Fazio) accompagnata da assaggi preparati dall’Istituto Alberghiero “Ignazio e Vincenzo Florio” in collaborazione con Nino Castiglione srl, Premiati Oleifici Barbera, Azienda Agricola Mimì.