Prima di tre trasferte consecutive per il Paceco che  oggi allo Stadio “Sant’Antonio” del comune di Sant’Antonino affronta il fanalino di coda Isola Capo Rizzuto. Novità nella formazione di mister Di Gaetano, Simone Bognanni rientra tra i titolari.

Tra le fila della squadra di casa,  il trapanese Manuel Baiata, in forza al Paceco nella stagione 2014/2015.

Al 10′, dopo qualche tentativo del Paceco, alla prima occasione, la squadra di casa trova la rete con Pellizzi. Al 13, contropiede del Paceco: Cappilli serve Gastone che si gira al volo ma la palla supera la traversa. Al 20′ altra incursione della squadra di casa, Calabretta mette in mezzo, ma non c’è nessun compagno a dargli man forte. Un minuto dopo ci prova Terranova dal limite, ma il tiro non è preciso. Paceco in area al 24′, la palla sui piedi di Ferraù che però svirgola alto.

Al 27′ rigore per la squadra di casa. Per l’arbitro, Cosentino commette fallo atterrando Pellizzi. Dal dischetto Gondra realizza. Al 43′ altra occasione per Isola Capo Rizzuto che spinta dal vento a favore, arriva in area, l’attaccante giallorosso supera Pizzolato ma la palla va oltre il palo sinistro. Al 47′ azione del Paceco che costruisce una bella azione in profondità. Solo, Gastone sbaglia la conclusione e si fa deviare in angolo. Il primo tempo termina 2-0. Cambia Di Gaetano per il secondo tempo. Dentro Giannusa e Rodrigo, fuori Perri e Ferraù. Minuti iniziali più convincenti per il Paceco, anche spinto dal vento. La squadra di casa trova due calci d’angolo consecutivi, e una buona conclusione con Gondra all’8′ del secondo tempo, ma Pizzolato si fa trovare pronto.

Al 15 spazio anche a Vitale al posto di Bognanni, e poi ancora Di Peri per Cappilli e Blandina per Gatone. Al 18′ occasione per Terranova che prova la conclusione ma Lamberti ha presa sicura. Al 38′ incursione dalla fascia di Giannusa che crossa per Bulades che di testa colpisce il palo esterno. Al 40′ Cava cerca la conclusione ma la palla è di poco a lato del palo destro. Un minuto dopo palla lunga per Blandina, palla a Terlizzi che colpisce ma la palla esce di poco. Diverse incursioni da una parte e dall’altra, ma il risultato non cambia. Una partita indirizzata nel primo tempo con le due reti della squadra di casa. Paceco che non rimonta e perde con l’ultima in classifica. Prossimo impegno mercoledì 25 ottobre a Vibo Valentia contro la Vibonese, recupero della seconda giornata di campionato.

ISOLA CAPO RIZZUTO: Lamberti, Basile, Cassaro, Gondra (Cava 35’st), Baiata, Assisi, Sangarè, Cristiano, Colacchio (Zaccaria 46’st), Pellizzi (Mirabelli 25’st), Calabretta (Berlingeri 35’st).

All. Girolamo Mesiti

PACECO: Pizzolato, Lo Bue, Terlizzi, Cosentino, Perri (Rodrigo 1’st) Bulades, Cappilli (Blandina 17’st), Bognanni (Vitale 15’st), Ferraù (Giannusa 1′ st), Gastone (Di Peri 17’st) , Terranova.

All. Ciccio Di Gaetano

ARBITRO: Simone Galipò di Firenze. Assistenti, Simone Petraca di Lecce e Alessandro Parisi di Bari.

MARCATORI: Pellizzi 10′, Gondra 27′

NOTE. Ammoniti: Cosentino (P) 27′, Cassaro (I) 30′, Ferraù (P) 34′, Rodrigo 9′ st (P)

Leave a Reply

Your email address will not be published.