Che la Sicilia sia laboratorio di idee è un fatto noto, così come che nel Pd a tutti i livelli le acque siano agitate. 

A Trapani in particolare è da mesi  in corso un duro scontro tra l’area Zingaretti e Base Riformista, dopo un tentativo di unità naufragato a poche ore dall’elezione del Presidente dell’Assemblea e del Segretario provinciale. 

Base Riformista ha lamentato nei mesi scorsi in un documento dai toni non teneri il processo che avrebbesubito durante la direzione provinciale dello scorso dicembre, accusati di muoversi come un’organizzazione parallela al Partito e di utilizzare un simbolo abusivo, o “spezzato”, come più propriamente sostengono dalla parte della maggioranza. Soprattutto, nel documento hanno denunciato l’uso disinvolto, da parte dei cosiddetti “Zingarettiani” presenti nella Commissione di garanzia provinciale con ricorsi considerati strumentali ai danni di esponenti di Base Riformista o candidati alle amministrative sostenuti dall’area. 

Nel frattempo sono arrivate le dimissioni di Zingaretti epartita quella che sarebbe  diventata la “caccia al renziano”;sarà un caso si fa notare,  ma le dinamiche nazionali che si sono incrociate con quelle locali hanno fatto registrare un’accelerazione dei lavori della Commissione di garanzia provinciale e da ambienti Pd ci confermano che domani verranno emessi i provvedimenti disciplinari per i sette iscritti sottoposti a ricorso. 

In un clima così caldo e con uno scontro che va ben oltre quello locale qualcuno si chiede se è lecito supporre cheTrapani faccia da apripista per la cacciata dal partito di quelli che vengono definiti i renziani. Una accusa che dalle parti di Base Riformista tutti hanno sempre smentito rimandato al mittente queste allusioni ed hanno al contrariopuntato il dito contro una gestione personalistica del Segretario Venuti al quale viene chiesto il rispetto delle regole. 

L’ultima polemica è della scorsa settimana, ed ha avuto un buon risalto sulla stampa che ha stigmatizzato il mancato invito della Presidente del Partito all’inaugurazione della sede Pd.