La Tavola di Mozia dei Fratelli della Costa, associazione da più di 60 anni presente sul territorio con eventi volti ad abbracciare il Mediterraneo, in collaborazione con gli enti locali e le più importanti associazioni ambientaliste, nell’ottica del rispetto per il mare e considerate le disperate condizioni dei nostri litorali, ha organizzato per domenica 8 marzo “PlasticOnde-Ridiamo il mare al mare”, una giornata volta alla sensibilizzazione dell’inquinamento del mare e dei nostri litorali.

Piero Pellegrino: “Siamo molto contenti perchè nonostante questo evento sia alla sua seconda edizione siamo riusciti a coinvolgere i 4 comuni del litorale, l’Area Marina Protetta, molte associazioni ambientaliste e tantissime altre piccole associazioni. Lo scorso anno eravamo circa 50 persone e abbiamo raccolto 82 sacchi grandi di immondizia. Quest’anno inoltre catalogheremo le plastiche raccolte.”


Si parte alle ore 10 dalle Saline Ettore e Infersa di Marsala e poi verso le coste dello Stagnone da ripulire da tutto ciò che non appartiene al mare ma che dal mare proviene.

Leave a Reply

Your email address will not be published.