I Finanzieri del gruppo di Trapani hanno individuato, anche sulla base di segnalazioni una attività commerciale di Trapani dove venivano messe in vendita mascherine sanitarie realizzate artigianalmente e confezionate in generiche buste per alimenti, non sterilizzate, sprovviste di marchio Ce.

Le confezioni contenenti una mascherina con un paio di guanti venivano rivendute al prezzo di euro 15.

Il titolare dell’impresa è stato denunciato per il reato di frode nell’esercizio del commercio, previsto dall’art. 515 del codice penale

Leave a Reply

Your email address will not be published.