Riparte il progetto Alternanza scuola-lavoro della Unicusano

Riparte il progetto Alternanza scuola-lavoro della Unicusano. Anche quest’anno, infatti, per alcuni studenti romani sarà possibile cimentarsi nelle varie attività proposte dalla Radio Cusano Campus, la radio dell’Università degli studi Niccolò Cusano. Interviste, montaggi radiofonico, linguaggio Seo (Search engine optimization) e la lettura critica dei quotidiani sotto la guida del professore di Storia contemporanea della Cusano, Silvio Berardi.

Cuffie, microfono e mixer, invece, gli strumenti che impareranno a usare nel corso della loro esperienza di alternanza scuola-lavoro.

Il progetto formativo prevede 40 ore settimanali (200 ore per i licei e 400 ore per gli istituti tecnici e professionali) al termine delle quali verrà rilasciato un attestato nominativo che i ragazzi potranno trasformare in crediti scolastici o universitari.

“Abbiamo tanto da offrire a questi ragazzi- dichiara a Diregiovani Gianluca Fabi, responsabile della Comunicazione della Cusano- Ci siamo messi in ballo, e i risultati sono stati eccezionali perchè abbiamo ricevuto praticamente da tutte le scuole di Roma richieste a partecipare al nostro progetto di alternanza scuola-lavoro. Questo perchè noi mettiamo a disposizione Radio Cusano Campus e Unicusano Tag24, per insegnare tutto quello che c’è da apprendere nell’ambito di un lavoro radiofonico e di un quotidiano online. Sarà un’esperienza intensa, ma anche molto emozionante per loro”. “Ogni settimana– conclude Fabi- ospiteremo all’incirca venticinque ragazzi che lavoreranno proprio al fianco dei conduttori di Radio Cusano Campus per la realizzazione delle trasmissioni”.

Si tratta dunque di un’importante opportunità di crescita per i giovani, ma anche l’occasione per affrontare temi che restano fuori dai programmi scolastici curriculari e per arrivare più preparati al momento di una scelta sul proprio futuro professionale. Il progetto di alternanza scuola-lavoro ospitato da Radio Cusano Campus, aperto a tutti i tipi di scuole, sarà affiancato il prossimo anno scolastico da altri progetti ora in cantiere, che saranno svolti in collaborazione con la Fondazione Niccolò Cusano. Uno di questi sarà legato alla biblioteca dell’Ateneo.

Previous Post
Next Post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *