Rissa nel carcere di San Giuliano

Momenti di alta tensione ieri presso le carceri della Casa Circondariale di San Giuliano. Forse per futili motivi, forse per vecchie ruggini alcuni detenuti stranieri, tunisini e nigeriani, hanno dato vita ad una vera e propria violenta discussione che ben presto si è tramutata in una zuffa. Uno scambio di percosse con tanto di pezzi di legno e spranghe di ferro, tanto che alcuni dei coinvolti sarebbero stati trasportati al “Sant’Antonio Abate” per le cure di rito. Solo l’intervento tempestivo degli agenti di turno della Polizia Penitenziaria ha evitato che la situazione potesse degenerare.

Previous Post
Next Post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *