Il corpo di un uomo, N.P 66enne residente a Vita è stato recuperato in mare attorno alle 19:00 nelle acque antistanti la zona del camping “El Bahira” a San Vito lo Capo.

Pare che l’uomo sia andato a pescare la scorsa notte dalla scogliera, i familiari, non avendo notizie ne hanno denunciato la scomparsa.

L’attività di ricerca portata avanti con mezzi navali e aerei delle forze dell’ordine hanno trovato al ritrovamento del cadavere.

I carabinieri hanno invece individuato la vettura, parcheggiata in contrada Frassino, all’interno gli effetti personali e l’attrezzatura da pesca. Resta da capire cosa sia accaduto.