San Vito lo capo, Bambino di 12 anni muore annegato

Un Bambino di 12 anni è morto annegato oggi a San vito lo capo.

Il giovane, un migrante proveniente dal Gambia, era riuscito ad arrivare in Sicilia due mesi fa a bordo di un barcone, ma a volte il destino è crudele.

Il bambino, affidato alla coperativa “La Porta dei Sogni”, era andato insieme agli operatori   a visitare Cala Calazza presso San Vito lo capo, dopo aver mangiato un panino, si è tuffato in acqua per rinfrescarsi,  ed è stato probabilmente colpito da una congestione che lo ha fatto annegare.

Inutili  i soccorsi del 118 seppur immediati, Il giovane è deceduto mentre i sanitari gli praticavano, a bordo dell’ambulanza, le manovre rianimatorie.

La procura ha disposto l’autopsia sul corpo dell’adolescente per accertare la causa del decesso.

Previous Post
Next Post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *