Un pacco con 32 chili circa di hashish è stato ritrovato, nella giornata di ieri, dal personale della Polizia di Stato nella spiaggia di Macari, frazione di San Vito Lo Capo (TP).[su_spacer]

Nel corso di servizi di perlustrazione della fascia costiera trapanese, i militari hanno trovato il pacco sospetto abbandonato sulla battigia. L’involucro era sigillato con nastro da imballaggio, con la parte superiore leggermente aperta e una corda di nylon di colore verde che faceva da manico. All’interno i militari hanno notato diversi pacchetti sigillati sempre con nastro da imballaggio. In totale 30 pacchetti, sigillati con pellicola trasparente,  dal peso lordo di 32 kg, ripieni di hashish, sostanza stupefacente pronta per lo spaccio.[su_spacer]

 Il personale della Polizia di Stato ha quindi proceduto con il sequestro della sostanza, senza dubbio destinata ad essere immessa nel mercato illegale della droga. Sono in corso serrate indagini per risalire alla provenienza e agli autori del traffico illegale della sostanza sequestrata.

Leave a Reply

Your email address will not be published.