L’ufficialità è arrivata nelle ore scorse: è stato accolto il ricorso del Custonaci che adesso è primo in classifica. La partita in oggetto riguardava la terza giornata che aveva visto i custonacesi perdere per 4-2 contro l’Iccarense; la formazione palermitana però, come nel caso della gara contro la Juvenilia, aveva schierato giocatori squalificati. Da qui, l’appello al Giudice Sportivo che ha ribaltato il verdetto del campo, attribuendo lo 0-3 a tavolino in favore dei ragazzi di mister Di Bartolo che adesso comandano il girone A del campionato di Seconda Categoria. I 13 punti infatti sono frutto di quattro vittorie ed un pareggio, a +1 sull’S.C. Mazarese. Domenica riprenderà il campionato e il Custonaci, alle 15 al Comunale di Cornino, riceverà la Polisportiva Alqamah, in un match che si preannuncia parecchio interessante. Alcamesi che attualmente occupano, in solitaria, la terza posizione a quota 11 punti.

Leave a Reply

Your email address will not be published.