Si riunirà domani il tavolo sull’alternanza scuola-lavoro della Uil Trapani

Tornerà a riunirsi domani, alle 17, nei locali di via Nausica 53, il tavolo permanente di confronto istituito dalla Uil Trapani per favorire la realizzazione dell’alternanza scuola-lavoro, introdotta dalla legge di riforma della scuola 107/2015. Sono stati invitati a partecipare all’incontro, per dare ognuno il proprio contributo, dirigenti scolastici, associazioni di categoria e il provveditore agli studi di Trapani.[su_spacer]

“Sarà un’utile occasione di confronto – afferma il segretario generale Uil Trapani Eugenio Tumbarello – per comprendere meglio, ognuno per la propria parte, opportunità ed eventuali difficoltà che derivano dall’applicazione dell’alternanza scuola-lavoro. L’applicazione di questa norma è importante per il nostro territorio e per i suoi giovani poiché da un parte consente ai ragazzi un primo approccio al mondo del lavoro attraverso la conoscenza concreta dei luoghi di lavoro nel Trapanese, dall’altra incoraggia le aziende a trasferire competenze ai giovani nella logica della creazione d’impresa, il tutto nell’ottica della diffusione di quella che deve essere la naturale cultura del lavoro. La partecipazione al tavolo è estesa a quanti più soggetti interessati possibili”.[su_spacer]

Prenderanno parte all’incontro anche Giuseppe Termini, segretario generale Uil Scuola Trapani, e Salvino Amico, presidente dell’Irase Trapani, Istituto di ricerca accademica sociale ed educativa che sul tema dell’alternanza scuola-lavoro ha predisposto un momento di ricerca sul territorio che interesserà sia le scuole sia le imprese.

Previous Post
Next Post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *