Alle 16 di questo pomeriggio si è consumata una tragedia alla Caletta Bue, a Makari. Francesco Arena, residente a Caponago (provincia di Monza Brianza), si trovava nel territorio per alcuni giorni di svago con la moglie. Secondo le prime ricostruzioni, la coppia si trovava nella parte posteriore del camper, quando l’uomo si è accorto che il mezzo, in folle, era in movimento. Lì il gesto eroico di gettar fuori dall’abitacolo la compagna: una volta sceso anche lui dall’autocaravan, le intenzioni di bloccarlo azionando il freno a mano sono risultate fatali.  L’individuo, classe 1944, infatti, sarebbe scivolato sugli scogli per essere successivamente schiacciato dal camper stesso.

Leave a Reply

Your email address will not be published.