Trapani, agevolazioni dopo rottamazione delle cartelle esattoriali riguardanti le infrazioni del Codice della strada

Il Consiglio Comunale di Trapani, su sollecitazione del consigliere Vincenzo Abbruscato ed apposita raccomandazione di interesse collettivo presentata giovedì 27 gennaio, ha approvato all’unanimità dei presenti la delibera per la concessione dei benefici ed agevolazioni ai Cittadini contribuenti circa la cosiddetta rottamazione delle cartelle esattoriali concernenti le infrazioni del Codice della Strada, elevate dal nostro Comando dei VV.UU.,  tra il 2000 e il 2015.

Infatti, l’art. 6/ter del D.L. 193/2016, che regola la materia e  i benefici per le agevolazioni per il pagamento delle cartelle iscritte a ruolo presso il concessionario incaricato per l’incasso, Riscossione Sicilia SpA, dava facoltà agli EELL di deliberare appositamente sulla questione entro e non oltre il termine perentorio del 01/02/2017.

La delibera approvata consente di raggiungere un duplice obiettivo: da un lato la possibilità di consentire un beneficio economico al Cittadino/Contribuente ritardatario ed anche la concreta possibilità per il Comune di recuperare Entrate, altrimenti difficilmente realizzabili.

“Esprimo soddisfazione per il risultato e per la sensibilità dimostrata dal Comando dei VV.UU. e da tutti i colleghi Consiglieri, atteso il poco tempo disponibile per dare il consenso alla Delibera”- ha dichiarato Abbruscato.

Previous Post
Next Post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *