Trapani, Avviati due servizi di assistenza socio-sanitaria per gli anziani

Il Comune di Trapani, capofila per il Distretto Socio Sanitario n. 50, di cui il Sindaco Damiano è Presidente, ha avviato due servizi di assistenza socio-sanitaria che vede un impegno complessivo di euro 1.334.989,00 a valere sul finanziamento dei Piano di Azione e Coesione.

Con l’atto dirigenziale N. 238 del 27/01/2017, il Dirigente del IV Settore- Coordinatore del Distretto Socio Sanitario n. 50, ha dato esecuzione al servizio di Assistenza Domiciliare Anziani ADA e di Assistenza Domiciliare Integrata ADI in favore della popolazione anziana non autosufficiente presente nel Distretto n. 50 che comprende, insieme al Comune di Trapani, i Comuni di Erice, Valderice, Buseto Palizzolo, Custonaci, San Vito, Paceco, Favignana.

Tra i beneficiari, persone anziane non autosufficienti che potranno usufruire di prestazioni socio assistenziali di cura personale e pulizia e socio-sanitarie, quali cure infermieristiche, specialistiche e riabilitative, questo grazie anche alla maggior qualificazione degli operatori selezionati.

Il servizio sarà erogato mediante l’attribuzione di voucher agli aventi diritto e sarà espletato dai soggetti del Terzo Settore già accreditati a livello distrettuale.

Previous Post
Next Post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *