Stamane , in occasione delle ricorrenza di San Sebastiano, Patrono della Polizia Municipale, è stata celebrata  la Santa Messa officiata da Mons. Damiano, delegato del Vescovo, presso il Santuario della Madonna di Trapani. Al termine della funzione religiosa la cerimonia è proseguita presso i locali del Museo Pepoli.

Di seguito il consuntivo dell’attività svolta dal Comando di Polizia Municipale di Trapani nel 2016.

Ufficio verbali e contenzioso
Ha elevato n. 28.919 infrazioni verbalizzate al codice della strada per un importo di € 1.708.862,92 di cui:
– n. 287 infrazioni accertate per violazioni amministrative
– n. 64 veicoli sequestrati
– n. 34 patenti ritirate o sospese
– n. 4.750 veicoli rimossi
– n. 65 veicoli confiscati
– n. 7 violazioni accertate per uso di sostanze stupefacenti ed alcool alla guida di veicoli.
Inoltre ha elaborato ed emesso ruoli esattoriali, per l’anno 2014, sanzioni al c.d.s. per un valore di € 1.474.962,37 e sanzioni per violazioni ad ordinanze e regolamenti comunali accertati negli anni trascorsi (2011 – 2012) per un importo complessivo di € 50.643,62.
Sono state incassate per violazioni al c.d.s. e sanzioni amministrative per il decorso anno 2016 € 772.523,68.
Ufficio verifiche attività recettive
Ha censito 540 attività di diversa tipologia quali alberghi, residence, b&b, etc., ispezionandone 197 e sanzionandone 18 per esercizio abusivo in totale assenza di autorizzazione e 72 per mancato pagamento d’imposta di soggiorno, 8 sono state le ordinanze dirigenziali di chiusura delle predette attività.
Ufficio illeciti depenalizzati
A cui va dato il merito, pur con esiguo personale, di aver emesso 200 ordinanze e quasi altrettanti provvedimenti amministrativi:
– n. 36 provvedimenti di confisca
– n. 23 provvedimenti di distruzione e/o devoluzione
– n. 32 provvedimenti di reiterazione
– n. 101 ordinanze di ingiunzioni
– n. 200 diffide di pagamento verbali / ordinanze

Personale addetto ai servizi di viabilità e controllo del territorio
Ha esperito n. 2.995 interventi di cui 228 a tutela degli animali, ha rilevato circa 12.500 infrazioni al c.d.s., ha eseguito n. 18 t.s.o. e n. 4 a.s.o, ha pianificato unitamente alla questura 35 controlli integrati del territorio accertando eventuali irregolarità sui documenti inerenti la circolazione di 712 veicoli.
Ha effettuato controlli e servizi particolari al fine di contrastare il fenomeno della prostituzione, dei venditori itineranti abusivi e la presenza di parcheggiatori e questuanti nella piazza Vittorio Emanuele ottenendo il sequestro delle somme illecitamente ricavate. Inoltre il personale viabilista e’ intervenuto in occasione di taluni sbarchi di extracomunitari.
Targa system e autovelox
Con il nuovo dispositivo targa system, attivato solamente nel decorso di agosto, sono stati controllati un numero consistenti di veicoli, anche in sosta, accertando ben n. 949 violazioni, mentre con il tradizionale sistema autovelox si sono elevate n. 618 sanzioni.
Squadra lavori
Come ogni anno ha curato la sorveglianza e l’organizzazione dei lavori stradali su tutto il territorio comunale, nonchè la progettazione e la messa in opera della segnaletica stradale, espletando:
– n. 127 sopralluoghi per accertamenti relativi al rilascio di autorizzazioni da parte dell’ufficio tecnico per lavori stradali e accessi carrabili.
– ben 1180 sopralluoghi per accertamenti relativi al rilascio n. o. per collocazione ponteggi e suolo pubblico.
Ufficio infortunistica stradale
Un incidente mortale;
nr. 9 con prognosi riservata
nr. 305 stesura di rapporti per incidenti stradali
nr. 30 informative di notizie di reato in presenza di incidente stradale con lesione a persona o a seguito di querela.
Ha ricostruito d’ufficio n. 230 sinistri stradali, trattando anche i 261 rilevati dal personale viabilistico.
Ufficio annona
Ha assicurato servizi di ordine pubblico ed il regolare svolgimento di operazioni mercatali controllando la vendita al dettaglio e le attivita’ commerciali, artigianali, circoli privati, trasporti pubblici, etc… elevado complessivamente 237 verbali per un totale di € 84.341,00.
Ha eseguito n. 49 sequestri amministrativi per un totale di n. 49.279 pezzi di oggettistica varia n. 809 kg di prodotti alimentari; ha denunciato n. 5 persone all’autorita’ giudiziaria.
Sezione tutela ambiente
– n. 92 verbali per abbandono rifiuti solidi urbani,
– n. 16 verbali per misure prevenzione incendi
– n. 6 verbali per deposito rifiuti ingombranti
– n. 10 verbali per mancata iscrizione all’anagrafe canina
– n. 14 verbali al mercato ittico.
Squadra edilizia
nr. 16 comunicazione notizia di reato
nr. 25 comunicazioni di illecito amministrativo
nr. 50 sopralluoghi e accertamenti
nr. 70 evasione di deleghe d’indagini;
nr. 55 controlli presso cantieri
nr. 28 ingiunzioni e ordinanze sindacali
Ufficio ordinanze dirigenziali
nr. 854 provvedimenti di vario tipo
L’ufficio di polizia giudiziaria
Denunciati penalmente 43 soggetti per varie tipologie di reato.

Il Quinto Settore è stato protagonista anche nell’affidamento del parcheggio multipiano di via Trento, che può ospitare oltre 200 auto, delle aree di sosta a pagamento – le cosiddette strisce blu – e del parcheggio Egadi.
Sul versante difesa animali di rilevante importanza e’ la convenzione di recente stipulata con un’associazione di tutela per l’assistenza agli animali che assicura l’immediato soccorso su strada, con il trasporto dell’animale ferito presso veterinari convenzionati, abbattendo i tempi d’intervento delle pattuglie sia esse della polizia municipale che delle altre forze dell’ordine.
Per assicurare la sicurezza sulla strada si è provveduto all’ulteriore acquisto della segnaletica stradale, della cartellonistica europea, di telecamere e fotocamere utilizzate sia per i servizi di prevenzione sia per i rilievi in occasione di sinistri stradali, – ed ancora, – di nuovi computers, dispositivi targa system, autovelox ed altre attrezzature.
Queste innovazioni sono dovute all’esigenza di adattare il servizio di polizia municipale alle nuove necessita’ operative generate da una società in continuo cambiamento a cui è necessario fornire servizi più adeguati.
L’anno 2016 è stato caratterizzato da una intensa attività che ha visto tutto il personale impegnato al massimo anche in considerazione della diminuzione dell’organico che ha imposto una rimodulazione dei servizi nonche’ dell’organizzazione richiedendo ai componenti del corpo una maggiore articolazione nei vari tipi d’intervento, secondo le necessita’.

Preziosa è stata la collaborazione quotidiana con le altre FF.PP e organi istituzionali (quali Prefettura, Capitaneria di Porto, Vigili del Fuoco) nonché con associazioni presenti sul territorio e  e con le quali sono stati portati a termine interventi a favore della collettività.

Leave a Reply

Your email address will not be published.