passalacquaIl consigliere comunale di Trapani, Antonino Passalacqua, ha presentato una interrogazione al primo cittadino Vito Damiano, al Presidente del Consiglio comunale, e ai consiglieri comunali,  in merito allo stato di abbandono in cui versano i quartieri Fontanelle Sud e Sant’Alberto. Questo il testo dell’interrogazione:[su_spacer]

Oggetto: totale stato di abbandono del quartiere Fontanelle Sud – Sant’Alberto

“Il sottoscritto consigliere comunale,

Viste le continue segnalazioni con le quali lo scrivente ha evidenziato lo stato di abbandono del quartiere in oggetto;

Visto che a oggi non è avvenuta la potatura degli alberi di viale Regione Siciliana, sebbene sia stata anche presentata una petizione popolare;

Visto lo stato di abbandono delle villette di viale Marche e di viale Umbria;

Viste le condizioni pietose in cui sono ridotti ” i campetti gialli ” di viale Marche;

Visto lo stato di totale abbandono della villetta prospiciente la chiesa SS Salvatore le cui fronde degli alberi ormai da tempo hanno invaso la carreggiata;

Vista la segnalazione all’URP del 29 Giugno c.a. con la quale il sottoscritto faceva notare che il vento aveva divelto parte di un  albero ubicato nel parcheggio di via De Santis e che i rami  caduti, non adeguatamente segnalati, mettono (considerato che non sono stati ancora rimossi) a rischio l’incolumità dei cittadini.

Visto l’esposto presentato in data 3/08/2016 con il quale DENUNCIAVA la mancata osservanza, da parte dell’Amministrazione Comunale, dell’ordinanza sindacale n.52 del 24/04/2016 avente per oggetto “ MISURE DI PREVENZIONE DEGLI INCENDI “ e dove si elencavano una serie di siti di proprietà comunale che sarebbero potuti essere oggetto di eventuali incendi, come poi avvenuto, e più volte;[su_spacer]

Nel succitato esposto si segnalavano specificatamente:

l’area che si trova in via De Santis di fronte il numero civico 16, già incendiata più volte in questi giorni;

l’area di via  De Santis di fronte il numero civico 18, e, nella stessa via, ad angolo con la via Sammartano;

il boschetto sito tra la via De Santis e la via Salemi;

la villetta sita tra la via Beppe Alfano e lo scorrimento Villa Rosina

le diverse aree ricadenti nel quartiere Villa Rosina.[su_spacer]

Considerato che lo scrivente ha più volte chiesto in Consiglio Comunale l’intervento dell’Amministrazione per risolvere i problemi succitati,

Considerato che a oggi nulla è stato fatto,[su_spacer]

Chiede di sapere se il mancato accoglimento delle giuste istanze proposte dal sottoscritto è dovuto a una ripicca nei confronti dello scrivente o si tratta di semplice incapacità amministrativa nel risolvere dei semplici problemi di ordinaria amministrazione”.

Leave a Reply

Your email address will not be published.