La Procura di Trapani ha notificato un avviso di garanzia con l’ipotesi di reato di pedofilia al noto avvocato Nino Marino, legale molto conosciuto in città. Gli agenti della sezione di Polizia giudiziaria della Forestale, assieme agli agenti della Guardia di Finanza, hanno notificato l’avviso di garanzia assieme ad un ordine di perquisizione. Gli agenti hanno perquisito l’abitazione del professionista e lo studio legale del professionista. La notizia è stata diffusa ieri dall’Ansa.[su_spacer]

“Confermo la notizia. Tutta la mia vita è la prova che i fatti non sussistono”. E’ quanto ha dichiarato attraverso una nota l’avvocato. “Ho fondato motivo di ritenere – aggiunge – che la vicenda si inserisca in uno scontro interno alla Procura della Repubblica di Trapani, come è a tutti noto, fra due sostituti con l’attiva partecipazione di un sottufficiale di polizia forestale. Di ciò, per la parte che mi riguarda, ho quasi ultimato una denuncia alla Procura della Repubblica di Caltanissetta e al Consiglio superiore della magistratura”.

Leave a Reply

Your email address will not be published.