Trapani, martedì 21 marzo la “XXII Giornata della Memoria e dell’Impegno, in ricordo delle vittime innocenti delle mafie”

Il prossimo 21 marzo, l’Associazione LIBERA celebra la “XXII Giornata della Memoria e dell’Impegno, in ricordo delle vittime innocenti delle mafie” e rinnova, in nome di quelle persone che tragicamente hanno perso la loro vita, l’impegno nella lotta alla criminalità organizzata.

Quest’anno, il 21 marzo, la città di Trapani è stata designata quale sede della manifestazione regionale. Essa si svolgerà, secondo l’accluso programma, che prevede lo snodarsi di un corteo, con la partecipazione di studenti provenienti da tutta la Sicilia, da piazza Iolanda a piazza Vittorio Veneto. In questa piazza, anche in tale occasione, avrà luogo la significativa lettura di tutti i nomi delle vittime innocenti delle mafie, dalla fine dell’800 ad oggi ed il collegamento con Don Luigi Ciotti da Locri dove si starà svolgendo contemporaneamente la manifestazione nazionale.

A seguire, i familiari presenti delle vittime di mafia saranno accolti per un momento di ristoro nei saloni di rappresentanza della Prefettura, unitamente alle Autorità intervenute, anche a testimonianza della vicinanza delle Istituzioni.

Va infatti sottolineato come l’organizzazione della manifestazione, che vede il patrocinio dei Comuni di Trapani, Erice e Valderice, si sia potuta avvalere del contributo sinergico della rete istituzionale cittadina che ha profuso il proprio impegno per la migliore riuscita della stessa.

E’ infine importante evidenziare come tale spirito di condivisione trovi piena corrispondenza nel riconoscimento del 21 marzo quale “Giornata nazionale della memoria e dell’impegno, in ricordo delle vittime delle mafie” da parte del Parlamento della Repubblica con la recente  Legge 8 marzo 2017, n. 20.

Previous Post
Next Post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *