Il camping village El Bahira di San Vito Lo Capo ha vinto, per la categoria “ospitalità”, il premio nazionale “Turismo responsabile italiano 2017” per essersi distinto nell’ambito della cultura e della sostenibilità. La struttura, 80 mila metri quadri nella frazione di Macari, è tra le 9 realtà travel italiane ad avere ricevuto questo prestigioso riconoscimento.

I premi, promossi dalla rivista di settore L’Agenzia di Viaggi in memoria di Cristina Ambrosini, sono giunti all’ottava edizione e organizzati in collaborazione con Wte, il World TourismEvent. “Un campeggio tutto green a San Vito Lo Capo – si legge nella motivazione del premio – perfetto per le famiglie con bambini amanti della natura. Automobili vietate, raccolta differenziata e laboratorio del riciclo per i più piccoli. E ancora feste, passeggiate e una mascotte speciale: Brunella l’asinella”.

A ritirare il premio è stato Diego Ruggirello, direttore della  struttura, nell’ambito del  WTU – World Tourism Event che si è svolto a Siena al Complesso museale di Santa Maria della Scala.

Leave a Reply

Your email address will not be published.