Ultimata la riparazione del tratto di condotta fognaria, situata tra la Via Libica e la Via Culcasi che la scorsa settimana aveva subito un cedimento che ha provocato un limitato sversamento dei reflui nel tratto di mare tra Lido rombo e l’ex hotel Cavallino Bianco. Su tale tratto di litorale, a scopo cautelativo, era stata interdetta la balneazione.

La tempestività della risoluzione del problema è stata possibile grazie alla decisione, da parte dell’Amministrazione comunale, di affidare l’incarico della riparazione ad un artigiano locale che ha realizzato manualmente il tratto di condotta che è stato messo in posa a sostituzione di quello danneggiato. Diversamente, si sarebbero dovuti attendere diversi giorni per l’arrivo del pezzo da parte dalla ditta che produce le condotte.

Ieri è stato eseguito anche lo svuotamento della vasca di accumulo. Si attende adesso l’esito delle analisi delle acque del tratto di mare interessato che, se darà esito negativo, consentirà la balneazione possibilmente già da sabato.

Leave a Reply

Your email address will not be published.