Un “Firma Day” per poter partecipare alla Democrazia

 “Città a Misura d’Uomo” lancia il proprio doppio “Firma Day”. Il Movimento Civico che rappresenta, assieme alla presenza del movimento grillino, la novità di questa tornata elettorale amministrativa, ha lanciato per giovedì 30 marzo e lunedì 3 aprile un Evento, il “Firma Day” finalizzato a raccogliere le 400 firme necessarie per «poter essere presenti alle prossime elezioni comunali».

 I cittadini interessati potranno rivolgersi, nelle due giornate, al Municipio di Palazzo d’Alì (Ufficio Protocollo a piano terra) o alla Delegazione di Borgo Madonna (via Polizzi, 18), dalle 8,30 alle 13,30 e dalle 15 alle 17, presentando il proprio documento d’identità.

“Città a Misura d’Uomo” precisa  che «naturalmente, la firma non è un impegno o un obbligo a votare noi; serve solo a permetterci di partecipare alle elezioni». Insomma, in definitiva, spiegano da Movimento che ha designato l’avvocato Giuseppe Marascia come candidato sindaco, «la firma può essere apposta da chi crede nella democrazia, e che sia residente a Trapani e non abbia firmato per un’altra Lista Civica. Partiti e Movimenti, come i Cinque Stelle, già presenti con un proprio Gruppo politico alla Regione Siciliana – invece – sono esentati, per Legge, dal raccogliere le 400 firme di “presentatori” ».

 

Previous Post
Next Post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *