Nel pomeriggio, a conclusione delle manifestazioni in ricordo della “giornata della memoria” in Prefettura, alla presenza del vicesindaco di Trapani Enzo Abbruscato e del presidente dell’ANPI, il prefetto ha consegnato dopo una breve ma intensa cerimonia la medaglia d’onore al prof. Giuseppe Monticciolo in ricordo del nonno, un IMI,  Ignazio Monticciolo, ricordando le vicissitudini del soldato Monticciolo che rifiutò di aderire all’appello nazista e arruolarsi nel loro esercito, venne catturato a Patrasso  in Grecia e successivamente internato nello Stammlager IV/D a Saale Merseburg, Blocco 19-57-, in Germania, con il numero di matricola 245983, dove rimase dal settembre del 1943 fino all’aprile del 1945.