Monte Erice brucia ancora, un incendio di vaste proporzioni è divampato intorno alle 12.00 di oggi  alle falde della montagna  alimentato dal vento afoso di scirocco ha raggiunto nell`arco di pochi minuti pizzolungo. Lingue di fuoco hanno avvolto il litorale, già colpita da precedenti incendi.
Vigili del fuoco, protezione civile e corpo forestale  ed esercito sono al lavoro per cercare di domare le fiamme con l’ausilio dei canader che senza sosta gettano acqua.
Centinaia di persone in preda al panico si sono riversate nelle strade. Per motivi di sicurezza è stato chiesto ad alcuni di abbandonare le case in zona contrada bianca e pizzolungo.
Tutte le forze dell`ordine sono in stato di allerta, mentre decine di vigili del fuoco e forestali stanno cercando di circoscrivere parte del rogo. I mezzi di soccorso hanno incontrato notevoli difficoltà per raggiungere alcune zone interessate dal gigantesco incendio.

Leave a Reply

Your email address will not be published.